Christian Piccolo

Nato a Montebelluna (Treviso) nel 1977, Designer eclettico. Dopo la laurea in Accademia di Belle Arti con il massimo dei voti (110/110 e lode), inizia l´attivitá di Designer, Interior Designer e Graphic Designer. Ha indirizzato la sua ricerca verso un linguaggio formale che potremmo definire minimalista e razionale. La sua espressione è infatti ridotta all´essenzialitá privilegiando lo studio incentrato sulle possibilitá spaziali offerte dalla forma pura, per far questo segue precisi rapporti matematici avvalendosi della sezione aurea. Comincia l´attivitá professionale disegnando i suoi primi prodotti in ceramica, in seguito collabora con diverse aziende con le quali partecipa alle più importanti fiere internazionali: Salone del Mobile, Cersaie, ISH, Abitare il Tempo, Macef, Light&Building, Maison&Object. Nel 2011 viene premiato con menzione speciale a Young&Design 2011. Nello stesso anno due prodotti vengono premiati dal DesignandDesign International Awards ed inseriti nel quarto volume del Book of the Year, Le ricette dei Designer. Altri prodotti sono stati segnalati da altri portali e pubblicati nelle riviste di settore.

 

Progetti:Snow Onice Verde

 

 

Elena Salmistraro

Elena Salmistraro firma per Offiseria, un nuovo collettivo di designer, la linea ELEMENTI, sottopentola caratterizzati dalle semplici forme geometriche che, appesi al muro, possono trasformarsi anche in oggetti decorativi da parete.

Il mondo di OFFISERIA si presenta come un ponte tra il primordiale concetto di Industrial Design ed il più recente fenomeno della Design Art.  Fare design non è creare unicamente oggetti, ma storie da raccontare e soluzioni da vivere. OFFISERIA, insieme al suo pool di designer, vuole raccogliere questa sfida: tentare di domare le passioni con l’utilizzo delle tecnologie più evolute e trasmettere il concetto di “unicità” tipica di una tiratura limitata.

progetti realizzati: Noce Nobile

 

JOHANNES KIESSLER

 

Designer e docente. Johannes Kiessler ha iniziato la propria carriera professionale a Milano, lavorando con Michele De Lucchi, per poi trasferirsi a Berlino. Nel suo studio-laboratorio nel distretto di Charlottenburg, nel solco della tradizione industriale della città, prosegue il suo lavoro di progettazione attento al valore e al significato degli oggetti. 

Progetti realizzati:

Lampada Numerouno LED